BORSA: RIAMMESSA ANCHE TECNODIFFUSIONE

22 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Anche Tecnodiffusione è stata riammessa alle contrattazioni.

Il titolo del Nuovo Mercato era stato sospeso per eccesso di rialzo nelle prime fasi della seduta, e una volta rientrato ha visto scambiare il primo lotto a 203 euro (un euro vale 1936,27 lire), in rialzo del 9,28%, con quasi 12mila pezzi passati di mano.

Il direttore generale di Tecnodiffusione Bruno Kraft, aveva annunciato nei giorni scorsi un piano di acquisizioni di società in Francia e Spagna operanti nell’e-commerce e nel trading on line entro il mese di giugno.

In questo momento, ore 11,45, il Mibtel segna un rialzo dello 0,32%; il Mib30 è a +0,45%.