BORSA: PARTE SOSTENUTA E ACCELERA SUBITO

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

E’ presto per dire come andrà la giornata, viste le brutte sorprese degli ultimi giorni; ma l’avvio per Piazza Affari è stato positivo, ben sostenuto.

Il primo Mibtel ha segnato un aumento dello 0,9%; +0,88% per il Mib30 e +1,5% per il Midex, rinvigorito dal rimbalzo di Espresso, che cresce del 5% dopo i ribassi precedenti e che trascina al rialzo anche Cir.

Gia’ dopo mezz’ora dall’apertura, alle 10 ora italiana, i listini mostrano un ulteriore miglioramento: Mibtel +1,25%; Mib30 +1,26%; Midex +1,51%.

Recuperano i telefonici, e infatti sorridono i titoli della scuderia Colaninno, da Telecom a Tim, da Tecnost a Olivetti.

Procedono bene anche i bancari, con Bnl in crescita dell’11,29%; Bipop +2,66%. Fideuram sale dell’1,36%. Sostanzialmente ferma Mediobanca, che cede appena lo 0,02%; in calo Comit dell’1,16%.
Sospesi per tutta la seduta i titoli del Credito Fondiario ordinari e di risparmio, in attesa di comunicazioni.

Tra i titoli guida, Aem segna +1,8%, mentre gli altri energetici, Edison ed Enel appaiono deboli. Brillanti Mediaset (+3,58%, in attesa dei dati di bilancio che si scommette siano positivi) e Generali.

Nuovo Mercato positivo, ma è ancora fortemente cedente la neoquotata Cdb Webtech, che cede un altro 9%. Tiscali +0,27%. Poligrafica San Faustino +1%.