BORSA: NETWORK APPLIANCE -12% SU STIME CSFB

1 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Network Appliance (NTAP – Nasdaq), la societa’ californiana che produce dispositivi di archiviazione dati per Internet, perde quasi il 12%, dopo che la casa di brokeraggio Credit Suisse First Boston ne ha rivisto il rating da “Buy” a “Hold”.

Gli analisti di Credit Suisse hanno motivato la decisione con le preoccupazioni circa la posizione della societa’ sul mercato dell’archiviazione dati, dopo le iniziative dei diretti concorrenti.

Queste preoccupazioni, insieme alla riduzione della spesa in Information Technology mettono a rischio i risultati trimestrali della societa’.