Società

BORSA: MICROSOFT +6% SU STIME VENDITE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Microsoft (MSFT – Nasdaq) guadagna oltre il 6% a New York, dopo aver alzato le stime sul fatturato relativo al secondo trimestre dell’anno.

La piu’ grande softwarehouse del mondo ha infatti annunciato mercoledi’ – a mercati chiusi – di attendersi per il secondo trimestre dell’anno, il suo quarto fiscale, un fatturato tra $6,5 miliardi e $6,6 miliardi, al di sopra del range previsto in precedenza tra $6,3 miliardi e $6,5 miliardi.

L’annuncio ha messo in moto gli analisti delle banche d’affari di Wall Street spingendo Credit Suisse First Boston e Pacific Crest ad aumentare il rating per il titolo Microsoft da “Buy” a “Strong Buy”.

“L’annuncio di Microsoft e’ quello che gli investitori stavano cercando”, ha invece dichiarato Brian Slater di Condor Capital Management, aggiungendo che se Microsoft continua ad andare bene, potrebbe far credere che Intel (INTC – Nasdaq) e i produttori di personal computer inizieranno a vedere un miglioramento.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:
UTILI: MICROSOFT ALZA STIME SU FATTURATO