BORSA LONDRA: MEDIA, FORTE RIBASSO PER PEARSON

31 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Forte ribasso alla Borsa di Londra per le azioni della società di informazione Pearson, in calo del 5,6% a 1897 pence sulla scia dell’annuncio di una nuova emissione, in ragione
di 3 per 11 al prezzo di 10 sterline per azione, per finanziare l’acquisto per $2,5 miliardi della società americana di servizi educativi National Computer Systems.

Il Gruppo editoriale britannico ha concluso il primo semestre con un utile operativo prima delle voci straordinarie e dei costi dello sviluppo delle attività Internet in crescita del 32% a 148 milioni di sterline, contro 60 attesi dagli analisti, mentre il fatturato è cresciuto del 18% a 1,54 miliardi di sterline.

Il Gruppo ha anche comunicato di sperare in una quotazione sul listino di New York entro la fine agosto per finanziare la nuova acquisizione.