BORSA: IFI PRIVILEGIATE SOSPESE AL RIALZO

2 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Rinvio di attività per Ifi privilegiate, che anche oggi stavano crescendo troppo.

Il titolo della scuderia Agnelli ha fatto segnare un ultimo prezzo valido di 28,75 euro (+9,86%; un euro vale 1936,27 lire).

Come detto più sopra, non è la prima volta che si accusa la sospensione per eccesso di rialzo; del resto da lunedì scorso c’è stato un apprezzamento di quasi il 15%.

Il denaro percorre comunque quasi tutti i titoli del Gruppo Agnelli: Ifil quotano in rialzo del 4,75%, Fiat +3,69%; Rinascente +2,12%.