BORSA: GEMINA SOSPESE PER ECCESSO DI RIBASSO

17 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Gemina è stata sospesa in Borsa per eccesso di ribasso. L’aria era quella: dall’inizio delle contrattazioni, ma in verità già da un paio di sedute, il titolo non ha smesso di perdere terreno.

L’ultimo prezzo valido registrato è stato di 0,6680 euro (-9,88%; un euro vale 1936,27 lire).

E’ stato fermato anche il titolo di risparmio, a 0,801 euro (-8,18%).

In calo anche la partecipata Hdp, che alle 10.51 cedeva l’1,33% (a 1,635 euro), mostrando però una migliore tenuta.