BORSA: CONTINUA A CRESCERE IL MIBTEL

25 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Resta molto alta l’intonazione di Piazza Affari che a metà seduta mostra ancora un aumento dell’indice Mibtel a +1,79%. Il Fib marzo resta saldamente al di sopra dei 49.000 punti.

Dopo i dati che la riguardano Bnl brucia dalla voglia di crescere, e infatti guadagna il 6,61%.

Denaro su Enel dopo l’annuncio sull’ampliamento gratuito dei kw per le famiglie che potranno passare senza costi aggiuntivi iniziali dai 3 ai 4,5 kw. Aumentano le Fiat (+2,32%), i telefonici, e in particolare le Olivetti, che guadagnano l’1,90%, con le priv e le risp in gran denaro e rialzi cospicui in vista della conversione in ordinarie. Risalgono le Eni.

Restano forti, anzi fortissime le Hdp con +8,91%, sull’onda di ipotesi e indiscrezioni su uno scorporo delle attività che la finanziaria continua peraltro a smentire.

Finmatica +13%, mentre si segnala un deciso aumento per le Seat Pagine Gialle, a +5,36%.