Boom: il paese con la crescita economica più forte nel 2012

26 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Crisi nei paesi industrializzati e gli ormai noti emergenti non riescono a tenere il passo promesso. In questo paese invece le cose dovrebbero imboccare una strada diversa. Nuovo e ancora tanto potenziale da mostrare, a rischi contenuti.

Immune al rallentamento atteso dai grandi mercati. Crescita a ritmi sostenuti e sostenibile nel tempo. Un percorso giovane, ma che dovrebbe settare le basi per una storia di successo. Benvenuti in …

Gli utenti abbonati possono continuare a leggere l’articolo cliccando >>>[QUI]