BMW CEDE ROVER AL CONSORZIO PHOENIX

9 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Bmw ha raggiunto un accordo per cedere Rover al consorzio Phoenix. Lo hanno reso noto i due Gruppi.

Phoenix, guidato dall’ex amministratore delegato di Rover John Towers, si assumerà la responsabilità di sviluppo, distribuzione e produzione delle auto Rover.

Il numero uno di Bmw, Joachim Milberg, e Towers hanno affermato che l’intesa permetterà di salvare migliaia di posti di lavoro.

Alla Borsa di Francoforte i titoli Bmw sono sospesi.