BIPOP-CARIRE: DIVIDENDO DI 1.000 LIRE AD AZIONE

15 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’Assemblea della BiPop-Carire ha approvato i dati di bilancio del ’99.

L’Istituto bancario, che si è distinto negli investimenti high tech, ha avuto un utile netto di 474 miliardi di lire, il 74% in più rispetto all’anno precedente quando era stato di 286 miliardi.

Grazie al buon andamento dei conti il dividendo sarà di 1.000 lire per azione, pari a 161 miliardi.

L’anno scorso il dividendo era stato di 680 lire.

Per quanto riguarda la controllata Fineco Online, l’Istituto ha comunicato di aver raggiunto 80 mila clienti per il trading on line.
Il 10% del mercato italiano.