Bce pronta ad alzare i i tassi, secondo la Germania

23 Agosto 2013, di Redazione Wall Street Italia

BERLINO (WSI) – La Bce ha messo in chiaro che tornerà ad alzare il costo del denaro una volta che ci sarà un miglioramento dell’economia. Lo ha ricordato il ministro delle finanze tedesco, indicando questa come una prospettiva positiva.

In un’intervista Wolfgang Schaeuble ha affermato che “i bassi tassi sono soprattutto un’espressione di insicurezza sui mercati del debito. Questo non può durare all’infinito, anche se rappresenta un beneficio per il bilancio federale (tedesco)”.

“La banca centrale ha annunciato che alzerà di nuovo i tassi quando l’economia migliora e questo è positivo” ha aggiunto il ministro.

Al momento la Bce si è impegnata a mantenere tassi bassi per un periodo di tempo prolungato, sulla base di una ‘forward guidance’ che individua prospettive ancora deboli sia per l’inflazione sia per la crescita economica.
(Reuters)