Bce pronta a uscire dalla troika

3 Febbraio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI9 – La Banca centrale europea potrebbe fare un passo indietro e uscire dalla troika, ovvero il trio composto oltre che dall’istituto di Francoforte anche dal Fondo Monetario Internazionale e la Commissione europea.

Lo riporta il quotidiano finanziario tedesco Handelsblatt, secondo cui il dibattito su tale opportunità riflette i timori interni alla Bce che il piano di acquisti massicci di titoli di Stato, annunciato a gennaio, possa creare un conflitto di interessi. “La Bce sfrutterà l’occasione per uscire”, ha detto, secondo quanto riportato dal quotidiano, una fonte del governo tedesco.

Ma la Bce non sarebbe la sola ad uscire dalla Troika. Senza citare fonti, Handelsblatt riferisce inoltre che anche il Fondo monetario internazionale preferirebbe lasciare la troika il prima possibile, lasciando così da sola la Commissione europea. L’istituto di Washington si legge nell’articolo ritiene “da tempo” che gli stati europei “non siano affatto una priorità per un’organizzazione di aiuto internazionale. “E dunque oggi, piuttosto che domani, si intende uscire” dall’organo di controllo.

Se la notizia fosse confermata, si tratterebbe del “primo successo” del premier greco Alexis Tsipras.