“Bce accelererà QE a maggio e giugno”

19 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – La Banca centrale europea ha intenzione di aumentare i suoi acquisti di asset dell’Eurozona a maggio e giugno, in previsione del periodo di scarsa liquidità che caratterizza di norma l’estate. E’ quanto ha detto, riporta Bloomberg,. Benoit Coeure, membro del Comitato esecutivo dell’istituto.

“Siamo consapevoli dei trend stagionali delle attività sul mercato del reddito fisso, con il periodo tradizionale di feste che va dalla metà di luglio ad agosto caratterizzato da una liquidità di mercato decisamente più bassa”, ha detto Coeure, stando al testo di un discorso che è stato proferito ieri a Londra”.

Coeure ha precisato che gli acquisti, che saranno “lievemente maggiori”, non sono da intendere come una risposta alla recente volatilità che ha colpito il mercato globale dei bond. Detto questo, il recente sell off è preoccupante.

“Non vedo il recente dietrofront dei prezzi dei Bund e di altri bond sovrani come fonte di preoccupazione, fino a quando riflette una correzione del mercato – ha detto – E’ la rapidità del dietrofront che mi preoccupa maggiormente”.

“Dopo diversi episodi simili, si tratta dell’ennesimo incidente di estrema volatilità sui mercati globali di capitali che mostra segnali di liquidità ridotta”.

(in fase di scrittura)