BAUSCH & LOMB PERSONALIZZA CHIRURGIA OFTALMICA

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bausch & Lomb (BOL) ha rivelato il piano di sviluppo del nuovo sistema Zyoptix che permettera’ di personalizzare sul paziente la chirurgia oftalmica al laser per la correzione della vista.

L’annuncio, arrivato ieri nel corso di una conferenza per specialisti del settore, verra’ integrato molto presto con I primi risultati clinici, ma sembra consentira’ ai pazienti di migliorare la propria vista fino a 20/20.

Zyoptix integrera’ il sistema Zywave, attualmente in uso, con una tecnologia di mappatura della cornea, Orbscan II, che abolira’ la procedura per la quale ogni operazione viene preprogrammata sul computer del laser.

Bausch & Lomb si trova nel bel mezzo di una guerra di prezzi riguardo le royalty che vengono pagate per l’utilizzo delle apparecchiature. Queste, tuttavia, rappresentano un minima parte della spesa totale media – 2.100 dollari per occhio – che un paziente ha speso nel corso del 1999 per la correzione della vista.

Il titolo (BOL) ha chiuso ieri a $56,34, in rialzo del 2,15%.