“Basta con i centesimi di euro, troppo costosi”

5 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Basta con i centesimi di euro, la loro fabbricazione è troppo costosa se rapportata al loro effettivo valore. E così i parlamentari della Camera dei deputati di Sinistra Ecologia Libertà presentano una mozione che viene sottoscritta anche dai deputati del Pd, di Scelta Civica e Movimento 5 Stelle.

“I costi di fabbricazione di ciascuna moneta da 1 centesimo – scrive Sel in una nota – ammonterebbero a 4,5 centesimi, quelli di ciascuna moneta da due centesimi a 5,2 cent, quelli di ciascuna moneta da 5 centesimi a 5,7».

Stando sempre al testo della mozione, “dall’introduzione dell’Euro la Zecca avrebbe fuso oltre 2,8 miliardi di monete da un centesimo, 2,3 miliardi di monete da 2 cent e circa 2 miliardi di monete da 5 cent, per un costo complessivo di 362 milioni di euro a fronte di un valore reale di 174 milioni”.