BANCHE: FIDEURAM IN FRANCIA, PRENDE B. WARGNY

26 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Banca Fideuram acquisisce per 250 miliardi di lire il 100% di Wargny Associes, holding dell’omonimo Gruppo bancario francese attivo nel brokeraggio finanziario.

Il prezzo pagato in contanti per l’operazione è interamente finanziato attraverso parte del prestito subordinato di 200 milioni di euro emesso da Banca Fideuram nell’ottobre del 1999.

L’acquisizione del Gruppo Wargny segna per Fideuram la prima tappa nella
Sua strategia di rafforzamento nella zona euro.

Fideuram ha una capitalizzazione di Borsa di circa 17 miliardi di euro e ha chiuso il 1999 con un utile netto consolidato di 158 milioni di euro e un Roe (indice di redditività del capitale proprio) del 23,4%. Nel primo semestre di quest’anno l’utile netto consolidato è stato di 100,4 milioni di euro.

Il Gruppo Wargny ha chiuso il 1999 con un giro d’affari lordo complessivo di 56 milioni di
euro, con un utile netto di 8,4 milioni di euro e un Roe del 23,6%.

Nel primo semestre 2000 Wargny ha registrato un utile netto di 8,1 milioni di euro.

In Borsa il titolo guadagna il 3,3% a 19,16 euro.