BANCHE: 2.000 LICENZIAMENTI IN VISTA A WALL STREET

7 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Merrill Lynch, la piu’ grande banca d’investimenti del mondo, sta considerando di eliminare circa 2.000 posti di lavoro dalla sua divisione di brokeraggio; lo riferiscono fonti interne alla societa’.

Se l’intenzione dovesse essere confermata, si tratterebbe della piu’ grande ondata di licenziamenti dal 1998, quando Merrill Lynch reagi’ alla crisi dei mercati internazionali lasciando a casa 3.400 dipendenti.

Merrill Lynch vanta la piu’ grande divisione di brokeraggio di tutta Wall Street, forte di 14.400 broker e 22.000 impiegati.