BANCA INTESA PRONTA A TRATTARE PER COMMERZBANK

31 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

“Se ci venisse richiesto saremmo pronti a esaminare la situazione”: l’amministratore delegato di Banca Intesa Carlo Salvatori si è detto disponibile a esaminare la delicata fase azionaria che si è determinata in Commerzbank.

Vale la pena ricordare che il primo azionista dell’istituto tedesco (la società CoBra) intende cedere il 17-19% del capitale in suo possesso.

“Commerzbank è un nostro importante partner nelle attività di network in Europa”, ha spiegato Salvatori a margine dell’assemblea della Banca d’Italia.

In Borsa, il titolo Banca Intesa sta cedendo lo 0,47%.