BANCA IFIS: UTILE NETTO A €1,219 MILIONI

di Redazione Wall Street Italia
21 Marzo 2002 16:40

Banca Ifis ha chiuso il 2001 con un utile netto consolidato di €1,219 milioni (2,36 miliardi di lire), in crescita del 50,9% rispetto al 2000.

Il Cda della banca ha intenzione di proporre all’assemblea un dividendo di €0,085 per azione e un aumento misto del capitale sociale.

4.290.000 nuove azioni saranno riservate in opzione ai soci tramite l’offerta di un’azione gratuita ogni 10 possedute e di un’azione a pagamento ogni 10 possedute.

Il prezzo delle azioni a pagamento sarà del valore nominale di €1, con un sovrapprezzo compreso tra il 30% e il 70% del differenziale tra la quotazione media sul Mercato Ristretto e il valore nominale.

All’assemblea verrà anche proposto l’emissione di un bond convertibile per un importo massimo da €10 milioni.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.