B.INTESA -6,57%. ENEL +1,73%. EDISON -2,84%

20 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

A differenza delle altre borse europee prosegue il calo di Piazza Affari. Anche il Nuovo Mercato scivola di sette punti.

Presi di mira per le vendite i bancari. Con Banca Intesa che perde il 6,57%; Banca di Roma -3,23%; BNL -2,65%; B.Fideuram -3,49%, in calo anche Monte dei Paschi.

SeatPG che guadagnava nelle prime contrattazioni anche il 6% passa in negativo a -0,05%.

Negative anche Tecnost -2,40% e Olivetti a -2,45%.
Piatta Telecom a -0,13% e Tim a +0,65%.

In calo anche Mediaset a -1,60% e Fiat a -1,73%.

Forti vendite su Finmeccanica in perdita di circa il 4%.

Rimane in terreno positivo Enel a +1,73% e Pirelli a +0,24%.

Sempre in forte calo Edison a -2,84%.