AUTO: UBS AUMENTA STIME VENDITE PER IL 2002

di Redazione Wall Street Italia
18 Marzo 2002 14:50

Saul Rubin di UBS Warburg ha aumentato per il 2002 le stime sulle vendite di veicoli ‘leggeri’ da 15,5 milioni a 16 milioni di unita’, vista l’accresciuta domanda e l’estensione dei programmi promozionali.

Nel breve termine, pero’, l’analista teme un arresto della crescita. Nonostante la prevista ripresa economica, infatti, gli acquisti indiscriminati d’auto non potranno continuare.

A beneficiare della stabilita’ delle vendite dovrebbe essere, secondo UBS, soprattutto General Motors (GM – Nyse).