AUTO: TOGLI GLI INCENTIVI E IL MERCATO CROLLA

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

Senza gli incentivi le vendite di auto, in Italia, subiranno una flessione del 30%. Lo ha detto l’ad del Gruppo Fiat, Sergio Marchionne. ‘E’ stato un trimestre anomalo – ha spiegato illustrando agli analisti i risultati del primo trimestre – in cui abbiamo continuato a beneficiare ancora degli incentivi. Nell’anno prevediamo pero’ un calo del 15% del mercato in Europa’.

Per proteggere il tuo patrimonio, segui INSIDER. Se non sei abbonato, fallo subito: costa solo 0.86 euro al giorno, provalo ora!

“Dal 2004 alla metà del 2008, il nostro gruppo ha raggiunto, passo dopo passo, quanto aveva promesso”. E’ quanto ha detto l’ad Fiat Sergio Marchionne durante la presentazione agli analisti del risultato del primo trimestre. “Questo – ha aggiunto – è stato possibile perché dietro i nostri piani c’erano due fattori chiave che i soli numeri non possono spiegare. Primo: un team di leader per cui il coraggio è diventato un modo di vivere. Secondo: una cultura della responsabilità per cui la visione di un futuro migliore non è un puro sogno ma un obiettivo da realizzare”.