Auto: Tata pronta all’espansione globale, investe $35 miliardi

30 Luglio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il gruppo aziendale indiano Tata, il più grande per fatturato del Paese, ha delineato i piani per un investimento da 35 miliardi di dollari nei prossimi tre anni, per espandersi in nuovi settori, come il retail e la difesa.

Cyrus Mistry, come riporta il Financial Time, l’anno scorso ha assunto il controllo di Tata, ovvero di più di 100 aziende che, tutte assieme, hanno un fatturato di circa 100 miliardi di dollari, ma da allora ha mantenuto un profilo pubblico basso e lottato per articolare una strategia per la direzione futura del gruppo.

Il suo piano, chiamato Vision 2025, è quello di portare Tata, nel prossimo decennio, a spingersi verso nuovi mercati e a diventare una delle migliori 25 aziende al mondo per capitalizzazione.
Mistry ha dichiarato che entro il 2025 Tata – che produce prodotti che vanno dal sale agli orologi da polso – sarà “tra i 25 più ammirati marchi aziendali a livello globale”.

Inoltre prevede di espandersi su quattro nuovi business: difesa e aerospaziale, vendita al dettaglio, delle infrastrutture e delle finanze.