AUTO: LA SCURE DI UBS WARBURG SU FORD

10 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

In calo il titolo del colosso automobilistico Ford (F – Nyse) dopo che la banca d’affari ne ha abbassato il giudizio a ‘Reduce’, indicando ai clienti che il prezzo scendera’ sotto i $14 quest’anno.

Secondo l’analista Mark Doehla di USB Warburg, il gruppo automobilistico, che prossimamente dovrebbe rivelare un piano di ristrutturazione, potrebbe, “apparire come General Motors nei decenni passati: una societa’ che costantemente rivede i costi di ristrutturazione all’interno di un mercato dove perde a poco a poco posizioni”.

Ricordiamo infatti che il colosso automobilistico si appresta a tagliare 20.000 dipendenti e a chiudere diversi impianti negli USA, in una ristrutturazione di cui svelera’ i dettagli venerdi’.

Doehla prevede che Ford “combattera'” duramente per mostrare utili per azione sopra i $2 nei prossimi 3-4 anni.

“La scarsita’ dei contanti rimane per il gruppo un grande problema” ha aggiunto l’analista.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.