Auto elettrica: più di 4 italiani su 5 la comprerebbero

15 Maggio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Più di quattro italiani su cinque vorrebbero acquistare un’auto elettrica, un risultato abbastanza sorprendente se si pensa che soltanto un cittadino su 100 ne possiede già una.

Sono gli highlight del sondaggio condotto da ECU testing su un campione di mille guidatori italiani a cui sono state poste domande sulle auto elettriche per scoprire lo stato dell’auto del settore in Italia ad oggi. La rivelazione sulle intenzioni di consumo si è svolta su un campione significativo di persone distribuite su tutto lo stivale.

Scopo della ricerca è stato quello di capire le ragioni per cui le vetture elettriche (EV) siano poco utilizzate in Italia, quali siano i benefici secondo gli italiani e quanto effettivamente ne sappiano sul funzionamento di tali veicoli.

Auto elettrica, i risultati principali della ricerca

  • 82% degli intervistati comprerebbe un’auto elettrica
  • Solo l’1% già la possiede

I motivi principali per comprare una macchina elettrica citati sono:

  • Aiutano l’ambiente – 76%
  • Danno la possibilità di guidare in ZTL – 47%
  • Sono più silenziose – 50%

I motivi principali per non comprare una auto elettrica sono:

  • Il costo elevato – 44%
  • La mancanza di colonnine di ricarica – 46%
  • La percezione che non facciamo molti km con un pieno – 33%

Altri dati significativi

  • L’80% degli intervistati comprerebbe grazie agli incentivi statali
  • Il 54% sovrastima il costo di ricarica di un’auto elettrica
  • 48% sottostimano il beneficio che un’auto elettrica porta all’ambiente
  • I baby boomer sono più preoccupati per l’ambiente, il 44% comprerebbe elettrico contro il 23% dei giovanissimi tra i 18-24 anni
  • Il Nord considererebbe l’elettrico più del Sud: 54% conntro 37%