ATTACCHI USA: NUOVE ACCUSE LEGATE ALLA STRAGE WTC

di Redazione Wall Street Italia
11 Gennaio 2002 19:40

E’ stato accusato di falsa testimonianza Abdallah Higazy, che l’11 settembre alloggiava presso il Millenium Hilton Hotel a New York con vista sul World Trade Center.

L’uomo, in possesso di passaporto egiziano, infatti aveva negato di essere a conoscenza della presenza in camera di una radio collegata con i piloti degli aerei che si sono schiantati sulle Torri Gemelle.

La radio era stata trovata nella stanza all’interno di una cassetta di sicurezza con combinazione che conteneva anche il passaporto e un libro in arabo.

Nel corso delle investigazioni seguite agli attentati dell’11 settembre, Higazy aveva ripetutamente negato di possedere la ricetrasmittente impiegata per comunicare o intercettare le conversazioni tra piloti.