ASTE: SOTHEBY’S PAGA PER SCAMPARE PROCESSO

25 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sotheby’s Holdings Inc. (BID), la societa’ che controlla la celeberrima casa d’aste, accusata di politiche di cartello con la rivale Christie’s International, ha accettato di pagare $256 milioni per evitare una causa legale.

L’annuncio e’ stato immediatamente seguito da quello di Chriestie’s International: le due societa’ si sono impegnate a pagare un totale di $512 milioni ($256 milioni ciascuna), la cifra piu’ alta mai pagata per un accordo extragiudiziale.

L’operazione deve adesso essere approvata dal giudice incaricato della questione.