Asta, Btp collocati con successo e tassi in calo

11 Settembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Nel collocamento di titoli di Stato a medio e lungo termine il Tesoro italiano ha dovuto sborsare meno denaro rispetto all’emissione precedente.

Sulla scadenza a 7 anni sono stati assegnati titoli per 4 miliardi di euro con interessi scesi di 23 punti base all’1,37%.

Raccolti 2,25 miliardi di euro con Btp triennali, rendimento annuo lordo allo 0,24%, in calo di 24 punti base rispetto alla precedente asta.

Il governo ha anche piazzato debito della durata di 30 anni per 1,5 miliardi di euro, con il rendimento che è calato al 2,96.

Sul mercato secondario, lo spread Btp-Bund viaggia poco mosso a 116 punti. Il Btp decennale è scambiato a un rendimento dell’1,84%.

(DaC)