ART’E’: AL DEBUTTO VIETATI ORDINI PREZZO APERTURA

30 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa Spa ha comunicato che lo sbarco, domani al Nuovo Mercato, della casa d’aste italiana Art’è avverrà senza la possibilità di immettere ordini “al prezzo di apertura”.

Il provvedimento e’ giustificato dal fatto che il numero delle azioni richieste è pari a circa il doppio, rispetto al quantitativo dell’offerta globale.