Apple pronta a lanciare il primo iPhone senza sim card

30 Dicembre 2021, di Mariangela Tessa

Mentre mancano poche ore all’inizio del nuovo anno, già iniziano a diffondersi le prime indiscrezioni sulle novità Apple del 2022. Tra queste ci sarebbe l’introduzione sul mercato del primo smartphone, l’iPhone 14, senza Sim card fisiche.

È quanto riporta il sito MacRumors, secondo cui la scelta di Apple prevedrebbe nuovi modelli di smartphone privi dello slot dove inserire la card di identificazione del titolare di un piano telefonico. Secondo precedenti indiscrezioni, l’iPhone 15 in arrivo nel 2023 sarebbe dovuto essere il primo smartphone Apple privo di una Sim fisica, ma Cupertino avrebbe accelerato i tempi.

Iphone senza sim: come funzioneranno

I nuovi dispositivi saranno dotati soltanto di una o due eSim, cioè il chip integrato programmabile per la sottoscrizione dell’abbonamento che avverrebbe direttamente dal terminale. La eSim può già essere utilizzata al posto di quella fisica per il piano dati principale, oppure come seconda card, per gestire contemporaneamente due abbonamenti sullo stesso smartphone

Quella della sim virtuale non è una novità assoluta per Apple. La società di CupertinoApple l’aveva già introdotta sugli iPhone Xs e Xs Max nel 2018.
La tecnologia è già disponibile anche su molti modelli Android, ed è uno standard supportato dalla maggior parte degli operatori, compresi Tim, Vodafone e Wind Tre in Italia.

Apple: le altre novità attese nel 2022

Ma quella dell’iPhone senza scheda sim è solo una delle novità attese per il 2022. Nel primo trimestre, il mercato si attende l’arrivo dei nuovi chip di terza generazione. Il debutto potrebbe coincidere col lancio del nuovo MacBook Air con design rivisto rispetto al passato.

C’è molta attesa anche per un iMac con display da 30 pollici, mentre per i MacBook Pro si dovrà verosimilmente attendere fino al prossimo autunno. In primavera scatterà poi l’ora dei nuovi iPhone ma anche dei nuovi tablet Apple con iPad Pro da 15 pollici che avranno un design molto simile agli iPhone con tripla fotocamera e notch mentre la versione standard di nuova generazione dovrebbe fare arrivare tra ottobre e novembre.

In cantiere ci sarebbero anche tre nuovi modelli di Apple Watch, che saranno rispettivamente un aggiornamento dell’Apple Watch SE, una versione aggiornata dell’Apple Watch standard, ovvero l’Apple Watch di Serie 8, e infine uno smartwatch pensato per gli atleti degli sport estremi”.

Ci sono forti possibilità di vedere la seconda generazione degli auricolari AirPods Pro nel 2022 mentre, tra le novità assolute, circola voce di un possibile debutto in autunno del Mixed Reality di Apple, un visore della realtà mista (virtuale e aumentata).