Apple: allo studio iPhone più grandi con display curvi

11 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La Apple si appresta a lanciare nella seconda metà del 2014 nuovi modelli di iPhone con schermi curvi e più grandi e sensori in grado di rilevare la differenti pressioni del ‘touch’.

Lo fa sapere l’agenzia Bloomberg, citando fonti vicine ai nuovi piani, secondo le quali in cantiere ci sarebbero due nuovi modelli di iPhone, la cui messa a punto non è ancora definitiva.

Secondo le indiscrezioni, l’ iPhone di nuova generazione avrà un display tra 4,7 e 5,5 pollici, con sensori in grado di distinguere tocchi pesanti da quelli leggeri sullo schermo saranno incorporati nei modelli successivi, le dimensioni dei nuovi iPhone si avvicineranno a quelle del Galaxy 5.7, che l’azienda sudcoreana ha fatto debuttare nel mese di settembre.

Sempre secondo i rumors, i nuovi dispositivi Apple sono ancora in fase di sviluppo e quanto pare sbarcheranno sul mercato nel terzo trimestre del prossimo anno.