APERTURA IN RIBASSO PER LE BORSE AMERICANE

9 Settembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Avvio debole per l’azionario a stelle e strisce dopo i guadagni della vigilia, che avevano portato il Nasdaq al livello piu’ alto degli ultimi 18 mesi, a ridosso della soglia psicologica dei 1.900 punti.

Ricordiamo che con la performance di ieri l’indice hi-tech statunitense segna un rialzo di oltre il 41% dall’inizio dell’anno, performance superata a livello globale solo dal brasiliano Bovespa, che e’ salito del 43,5%. Decisamente piu’ contenuti i guadagni di Dow Jones (15% circa) ed S&P 500 (17%).

Intanto, a due giorni dalla ricorrenza degli attentati dell’11 settembre, per le borse USA e’ tempo di bilanci. Il Nasdaq non solo ha recuperato il passivo del 22% che mostrava un anno fa, ma segna addirittura una crescita del 9% rispetto alla chiusura del 10 settembre 2001. Negativo, invece, anche se in netto recupero, il Dow Jones, che rispetto ai valori di due anni fa e’ in ribasso dell’1%.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

A livello macroeconomico, l’unico dato in calendario oggi e’ quello relativo alle scorte di magazzino all’ingrosso di luglio (alle 16:00 italiane, le 10:00 ora di New York), che a meno di grosse sorprese al rialzo o al ribasso non dovrebbe influenzare gli scambi.

In settimana saranno diffusi, tra gli altri, i numeri su prezzi import/export, prezzi alla produzione e vendite al dettaglio di agosto, bilancia commerciale di luglio e fiducia Michigan di settembre (preliminare).

Al valutario, l’euro e’ stabile sopra $1,11.

Sul fronte societario, gli investitori hanno accolto con perplessita’ le previsioni del colosso dei cellulari finlandese Nokia (NOK – Nyse), che pur avendo rivisto al rialzo le stime sugli utili del terzo trimestre ha confermato le vendite saranno piatte o leggermente in calo rispetto a un anno fa, a causa del dollaro debole.

Ricordiamo che in settimana si completera’ il roll-over tra i contratti future di settembre e quelli di dicembre. Attenzione quindi a movimenti che potrebbero essere slegati dalle reali prospettive del mercato.

Ecco i consigli operativi per il mese di settembre del celebre money manager Luis Navellier.

Per tutti i dettagli sulla sessione odierna clicca su TITOLI CALDI, RUMORS, TARGET NEWS, RATINGS e MARKET WATCH,
in INSIDER
.