ANTFACTORY IN CERCA DI UN IPO DA $1 MILIARDO

21 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nonostante il recente calo in borsa dei titoli tecnologici, Antfactory – una societa’ che opera nel settore internet – sta pensando di lanciare un Ipo che fisserebbe il valore dell’azienda a 1 miliardo di dollari.

Antfactory, fondata lo scorso settembre da un gruppo di investitori privati e ex banchieri d’affari, e’ cresciuta cosi’ rapidamente da aver raggruppato un portafoglio di 14 aziende internet. Lo staff e’ di 100 dipendenti, che lavorano in 6 uffici europei.

La societa’ agisce come investitore e consulente di startups (aziende appena fondate nel settore internet) che vogliono sviluppare modelli di business basati sull’approccio ”TMT”, cioe’ “technology, media, telecommunications.”

Prima di dare il via al collocamento in borsa Antfactory dovrebbe ricevere dai venture capitalist altri $200 milioni.

La societa’ aveva raccolto $350 milioni da Whitney & Co., una finanziaria americana. E’ operativa poi un’alleanza con CVC Capital Partners, altra azienda Usa che offre consulenza e pacchetti di e-commerce.