ANNASPANO LE VENDITE AL DETTAGLIO DI GAP

1 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tira aria di crisi per due marchi leader nell’abbigliamento casual e di tendenza: Gap (GPS) e Abercrombie&Fitch (ANF) segnano una diminuzione nelle vendite. GPS, nelle vendite al dettaglio segna un calo del 2%; il dato e’ mensile e viene calcolato sullo stesso numero di negozi posseduti dalla societa’ il mese precedente.

L’area di San Francisco costituisce l’unica eccezione in questa deludente passerella: vendite in aumento del 19%, e profitti rimbalzati da $780 milioni a $930 milioni in un anno.

Questa mattina Morgan Stanley Dean Witter ha abbassato il target del prezzo delle azioni di Gap da $50 a $40.