Anche in caso di Grexit, in Europa grandi opportunità di investimento

16 Giugno 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Qualunque siano le sorti future della Grecia, gli strategist continuano a suggerire di accumulare azioni europee. Ciò nonostante la discesa dell’indic EuroStoxx 50, crollato ai minimi da quattro mesi, sia un segnale inequivocabile, secondo gli esperti, di forte volatilità.

Tal andamnto non è tuttavia considerato un valido deterrente per non entrare nel mercato. Al contrario, anche nel caso peggiore, ovvero di un’uscita di Atene dalla zona euro, ci sarebbero buone opportunità di investimento nella regione.

“Siamo più o meno in attesa di qualsiasi risultato per comprare”, ha detto a Bloomberg Luca Paolini di Pictet, capo strategist di Pictet. “In caso di Grexit o default ci sarà un selloff finale, che rappresenterebbe un buon punto di ingresso”.

Un’idea, quella di Paolini, sostanzialmente condivisa, da Gilles Guibout di Axa. “Nel caso di una reazione molto negativa del mercato, potrebbero sorgere alcune buone opportunità” spiega, consigliando di guardare al mercato spagnolo e italiano. A livello settoriale “Una correzione massiccia in titoli finanziari italiani potrebbe offrire una bella occasione”, conclude l’esperto. (mt)