ALIMENTARE: UTILI BESTFOODS +9,9%

13 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Bestfoods (BFO), il colosso alimentare americano, ha chiuso il secondo trimestre con un utile in rialzo del 9,9% a seguito del programma di espansione in America Latina e in altri paesi esteri.

La societa’, che ha siglato lo scorso 6 giugno l’accordo di fusione con il gigante anglo-olandese Unilever (UN), ha registrato nel trimestre appena concluso utili per 193 milioni, pari a 68 centesimi per azione, in linea con le stime degli analisti. Nello stesso periodo del 1999 gli utili si erano attestati a $176 milioni, o 61 centesimi per azione.

Il titolo Bestfoods e’ scambiato in questo momento a $69,44 invariato rispetto alla chiusura di ieri.