AKAMAI ACQUISTA INTERVU,CHE FORNISCE AUDIO SUL WEB

7 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Akamai Technologies Inc. (AKAM), provider di servizi Internet, ha annunciato l’acquisto di Intervu Inc.(ITVU), un provider di servizi audio e video su Internet, per 2,8 miliardi di dollari in uno “stock swap” (scambio azionario).

Akamai, che in Hawaiano significa ‘furbo’, offre tecnologie che accelerano le trasmissioni a e dai siti Internet, proteggendo i server dal sovraccarico. Il suo software, che e’ installato su oltre 2000 server, evita la lentezza dello scaricamento dai siti trasportando i dati a server piu’ vicini all’utente.

Intervu, invece, offre la trasmissione di dati video su Internet in tempo reale.

Insieme, Akamai e Intervu avranno oltre 3 mila server operanti su 100 reti in 40 Paesi.

Akamai emettera’ 9,3 milioni di azioni in cambio di tutte le azioni non esercitate di Intervu (0,5957 azioni AKAM per ogni titolo ITVU) e convertira’ le opzioni e i warrant Intervu in 2,8 milioni di opzioni e warrant Akamai.

L’accordo valuta le azioni Intervu a 140 dollari, sulla base del prezzo di 235 dollari ottenuto alla chiusura di venerdi’ da Akamai, e rappresenta un premio del 20% rispetto ai 117 dollari di chiusura di venerdi’.

Se l’acquisto verra’ approvato dalle autorita’ competenti e dal consiglio di amministrazione di Intervu, diverra’ operativo dal secondo trimestre di quest’anno.

Akmai aveva acquistato lo scorso mese la societa’ di tecnologia multimediale Network24 Communications per 200 milioni di dollari, che gia’ le permette di offrire trasmissioni Internet dal vivo.

Ma la prospettiva di oneri straordinari di ammortamento ha fatto calare il titolo Akamai, che ora si trova in ribasso di 11,44 dollari a quota 223,56, pari a una perdita del 4,87%.

Intanto, il titolo Intervu e’ in rialzo di 6,62 dollari (+5,66%), a quota 123,62 dollari.