AEREI: LAPTOP VIETATI A BORDO DI UNITED

30 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Chi viaggia United dall’Europa agli Stati Uniti deve assicurarsi di aver ricaricato le batterie del proprio laptop.

Su tutti gli aerei Boeing 777 della compagnia aerea americana che fa capo a UAL Corp. (UAL), non e’ piu’ possibile infatti collegare il portatile al bracciolo del proprio sedile.

I 777 rappresentano solo una porzione della flotta United, ma sono gli aerei prescelti da chi viaggia per affari.

Le prese per il computer erano infatti state istallate, con alti costi, proprio per soddisfare questa categoria di viaggiatori, ma sembra che presentino seri rischi alla sicurezza di tutti i passeggeri.

Si sono verificati vari incidenti di surriscaldamento del sistema di alimentazione e come mossa preventiva United ha disattivato le prese mentre si appresta a migliorare il sistema elettrico.

Anche AMR Corp. (AMR) ha deciso di affrontare il problema della sicurezza dei laptop a bordo degli aerei American Airline dopo l’ultimo incidente che ha costretto un Airbus300 in rotta da Londra a Boston a un atterraggio d’emergenza per un incendio causato da una presa di corrente.

Tutte le prese verranno controllate e riparate, ma il secondo vettore passeggeri al mondo non prevede di proibire l’uso del portatile.