Adastra: super yacht ad alta tecnologia. Meraviglia dei mari

di Redazione Wall Street Italia
19 Aprile 2012 14:10

New York – Tecnologia, nuove scoperte e meraviglie si fanno largo anche nei mari. Non bastavano gli yacht e i super yacht. Adastra potrebbe essere classificato addirittura in una categoria superiore.

Progettata e costruita in circa 5 anni, ogni dettaglio dell’imbarcazione è pensato per ridurre il peso al minimo, pur rimanendo impressionante da vedere e da viaggiarci sopra. Materiali ultraleggeri sia negli interni, sia nella componentistica.

Comprende una cabina principale e altre due per gli ospiti, capace di accogliere fino a 9 persone e 6 di equipaggio. Interni lussuosi e confortevoli. Ma la vera chicca è la tecnologia: può essere guidata in remoto con un iPad nell’arco di 50 metri.

Peso 52 tonnellate, 42,5 metri di lunghezza e largo 16, velocità massima 22 nodi (40,7 km/h), può percorrere fino a 6.450 km. Commissionata dal miliardario di Hong Kong Anto Marden, progettata dal designer John Shuttleworth, verrà utilizzata dal riccone per spostarsi tra le due isole che possiede al largo delle coste dell’Indonesia.