A PIAZZA AFFARI SBARCANO I FUTURES SUI TITOLI

12 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Arrivano i futures su cinque titoli italiani.

Dal prossimo 22 luglio, infatti, sarà possibile negoziare questi particolari contratti finanziari, che danno al compratore, o al venditore, l’obbligo (e non l’opzione) di comprare (o vendere) una determinata quantità di azioni a un prezzo determinato e in una data precisa.

I cinque titoli scelti per liquidità e settorialità sono Enel, Eni, Telecom Italia, Tim e Unicredito.

I contratti avranno scadenze trimestrali (marzo, giugno, settembre e dicembre) e mensili.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.