A PIAZZA AFFARI OGGI SI COMPRA TELEFONIA

12 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le telecomunicazioni italiane continuano a vivacizzare il mercato nel quadro di un più ampio rialzo europeo.

L’indice eurostoxx di settore guadagna oltre cinque punti percentuali: un’ottima crescita ma ancora insufficiente a pareggiare le perdite accumulate da gennaio a oggi, pari a circa il 40%.

Il momento comunque è buono e sente la forza di France Telecom dopo le dichiarazioni del ministro dell’Economia, Francis Mer, che ha ventilato la disponibilità del governo di Parigi a sostenere finanziariamente il gruppo tlc francese.

Gli investitori dunque hanno iniziato a comprare telefonia in tutta Europa.

E se sale France telecom in Francia, altrettanto fanno Deutsche Telekom in Germania o Tim in Italia.

Il panorama sull’universo di Marco Tronchetti Provera è dipinto di rosa. Cresce anche Olivetti che controlla Telecom Italia.

Il titolo viaggia ora intorno a €1,10 con un rialzo di oltre tre punti percentuali e ormai lontano da quota €0,99 cui si trovava due settimane fa.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana