12 SOCIETA’ DI SERVIZI EUROPEE CREANO PORTALE B2B

29 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Un’intesa, tra 12 delle maggiori utilities europee, tra cui l’italiana Enel, è stata raggiunta oggi per il lancio di un portale business to business rivolto all’industria elettrica e dell’acqua.

Per la gestione del portale, spiega una nota, sarà creata una società indipendente inizialmente partecipata all’80% dai firmatari dell’accordo. Il restante 20% verrà messo a disposizione dei partner industriali e tecnologici, fornitori e management.

Il consorzio intende iniziare gli scambi on-line entro ottobre e in una prima fase l’iniziativa sarà focalizzata su meccanismi di asta on-line.

Oltre all’Enel partecipano all’iniziativa Edf (Francia), Rwe (Germania), Endesa (Spagna), Iberdrola (Belgio), le inglesi United Utilities, Scottish Power, National Grid e Northern Electric, Vattenfall (Svezia) e Nuon (Olanda).