1 italiano su 3 usa i social network nella scelta delle vacanze

4 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Secondo l’istituto di ricerca Censis, circa un italiano su due naviga su internet con regolarità. Ma quanti di loro si affidano ai tanto acclamati social network per prendere decisioni concrete, come la scelta di un viaggio? Skyscanner.it, portale specializzato nella ricerca di voli low cost, ha realizzato un sondaggio con l’obiettivo di capire percezione ed utilizzo del mondo dei social network, relativamente alle preferenze sulle vacanze. Indicativo il primo quesito ‘Che ruolo hanno i social network nella scelta del tuo viaggio?’ a cui il 33% ha risposto ‘importante’. Per il 25% dei partecipanti i social network non hanno invece nessun ruolo, un risultato interessante se messo a confronto con gli inglesi, che raggiungono il 40%. Quasi un terzo degli utenti ‘a volte’ ha deciso di visitare una località in base alle foto viste su Flickr. Relativamente a forum e community di viaggio, per il 48% le opinioni di chi vi partecipa contano ‘abbastanza’ e per il 29% contano ‘molto’. In pratica per la maggioranza degli italiani (77%) le opinioni espresse da altri viaggiatori su alloggi e destinazioni, trovate su forum e community, hanno un peso rilevante. Buono il livello percepito di affidabilità per notizie e pareri trovati su siti specializzati e social network. Il 60% li ritiene ‘abbastanza’ affidabili, il 27% ‘molto’ affidabili. Infatti, oltre la metà dei partecipanti ritiene che sia abbastanza utile far parte di una community di viaggi. Forte la diffidenza verso gli amici ‘solo online’. Il 65% non ascolta mai i loro suggerimenti per le vacanze. Scarsa l’attenzione verso le attività social degli enti di promozione turistica: il 50% non li segue per niente. Interessante il risultato sull’utilizzo di applicazioni per il cellulare per trovare informazioni durante le ferie (es. valutazione ristoranti da parte di utenti, commenti sulle spiagge): il 21% fa spesso uso di queste apps, anche in questo caso con un buon distacco rispetto i risultati ottenuti con gli inglesi. Alto il livello di lettori di blog o siti di viaggio. Oltre il 50% lo fanno sempre/spesso, mentre il 12% non li ha mai letti. Notevole la discrepanza con i risultati UK, i lettori inglesi sono molto meno appassionati per questo genere di lettura. Per vedere il risultato completo del sondaggio clicca qui. Chi è Skyscanner Skyscanner è un sito di ricerca di viaggi che fornisce comparazioni online dei prezzi di volo per milioni di voli su oltre 600 linee aeree, oltre a noleggio auto, offerte e vacanze. Segui Skyscanner su Twitter e Facebook Nota agli editori Si concede il permesso di riprodurre questa release, in toto o in parte, a condizione che Skyscanner.it venga citato. Si prega di includere un link a www.skyscanner.it.

Matteo [email protected] : 346 7845082 – 0461 1866419