Bankitalia

La Banca d'Italia, comunemente nota come Bankitalia, è la banca centrale dello Stato italiano, aggregata dal 1998, prima dell’avvento dell’Euro, al sistema delle banche centrali europee, il SEBC.
Si tratta di un’istituzione di diritto pubblico, creata per Regio decreto nel 1936, le quote nominative di partecipazione al capitale sociale sono però, per il 94,33%, in mano ad altre banche e assicurazioni private, il restante 5,67% è a panaggio di enti pubblici, quali INPS e INAIL (dati 2014).
La sede centrale di Bankitalia è a Roma, l’attuale governatore è l’economista Ignazio Visco, in carica dal 1 Novembre 2011 a seguito delle dimissioni di Mario Draghi.

Fra le attività principali di Bankitalia ricordiamo quelle relative a determinare le decisioni in fatto di politica monetaria, non solo in Italia, ma anche dell’Eurozona, ricopre infatti un ruolo di primo piano nel Consiglio Direttivo della BCE.
Sul territorio nazionale è tenuta a monitorare le attività di banche e mediatori finanziare, nonché svolge mansioni fondamentali nell’antiriciclaggio. Ovviamente è punto di riferimento per il Governo e fornisce analisi e statistiche su quello che è l’andamento dell’economia in Italia e non solo.

Notizie, dati e analisi da Bankitalia, rimani sempre aggiornato con le notizie che arrivano dalla nostra banca centrale.