Sondaggi: Lega è sempre primo partito, M5S perde consensi

11 gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Se gli italiani fossero chiamati oggi alle urne voterebbero a flotte per la Lega Nord che ancora una volta si conferma primo partito mentre perde consensi il Movimento Cinque Stelle. Questi quanto emerge dall’ultimo sondaggio a EMG Acqua e presentata oggi ad Agorà su Raitre.

A bene vedere i risultati ciò che salta all’occhio è che la Lega perde leggermente consensi, lo 0,45 rispetto alla rilevazione del 20 dicembre arrivando al 31%, mentre più marcato è il calo che subiscono i Cinque Stelle che perdono ben l’1,8 per cento piazzandosi al secondo posto con il 26,1%. In totale le intenzioni di voto dei partiti di governo raggiungono il 57,1% (in calo del 2,2%), mentre in leggero calo anche le opposizioni di centrodestra con Forza Italia che si attesta all’8,3%, segnando -0,2% rispetto a una settimana fa, seguita da Fratelli d’Italia al 4,1% e Noi con l’Italia che scende allo 0,8%.

In generale il 43% degli elettori esprime un giudizio positivo sull’esecutivo giallo-verde contro il 32% che invece dà un giudizio negativo. Durante la trasmissione di RaiTre Carta Bianca sono stati resi noti da un risultato di un sondaggio condotto dall’istituto Noto sul tema dei migranti, e in particolare sulla vicenda delle navi Sea Watch 3 e Sea Eye che ha diviso il governo giallo-verde. Per il 52% degli intervistati, i migranti andrebbero condivisi con l’Europa, mentre il 26% ritiene che l’Italia “non dovrebbe accettare nessuno dei naufraghi” contro il 14% che sostiene che dovrebbero essere accettati tutti. Il 5% infine accetterebbe solo donne e bambini.

Hai dimenticato la password?