Consulenti finanziari: i medici del risparmio

27 Novembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

Articolo di Alessandro Lo Verde, consulente finanziario di Palermo

In un’epoca dove regna una grande incertezza economica ed esistenziale, dove l’emotività rischia di avere la meglio sulle scelte accurate e ponderate, diventa necessario affidarsi alle raccomandazioni di un “medico” del risparmio. Un professionista esperto nel settore che guidi e accompagni il risparmiatore verso il raggiungimento dei propri obiettivi.

Una figura, quella del Consulente finanziario, ancora non ben chiara a molti. Nel mio libro “Gestisci i tuoi risparmi” (in libreria dal 26 Novembre), ho cercato di raccontare attraverso un linguaggio semplice e concreto cosa è la “finanza”, vista da sempre una materia  solo per gli addetti ai lavori.

All’interno del testo cerco di dare un’espressione di quello che voglio veramente sia la finanza per le persone, cioè qualcosa non più di complesso, sofisticato, ma qualcosa che diventi semplice, comprensibile e soprattutto attuabile.  Possedere e mettere in pratica i suggerimenti presenti all’interno di questo manuale, potrà fare la differenza rispetto a chi si troverà nella scomoda posizione di dover realizzare i propri progetti di vita senza aver adeguatamente pianificato per tempo la loro realizzazione.

Il Manuale, inoltre, evidenzia i principali errori commessi dai risparmiatori rispetto alle scelte finanziarie e mette in risalto come la gran parte degli italiani sia inconsapevole della propria incompetenza, credendo che le proprie scelte siano corrette ed ineccepibili. Come fosse una mappa del tesoro, pagina dopo pagina si delineerà un percorso probabilmente sconosciuto da molti ma che, se condotto fino alla fine, potrà davvero rendervi “solidi” economicamente.

Da qui, la domanda: “Perché se abbiamo un problema di salute ci rivolgiamo ad un medico, mentre in materia di economia non interpelliamo un “dottore” del risparmio?”

La strada è ancora lunga perché la figura del professionista del settore risparmio sia riconosciuta come di grande utilità sociale, una figura messa per troppo tempo in secondo piano nel nostro paese, ma attraverso la lettura di questa guida i risparmiatori comprenderanno l’utilità di una buona pianificazione finanziaria, che permetta loro di concretizzare progetti a breve e lungo termine.

NB: Acquistando questo libro mi aiuterete a sostenere Fondazione Mediolanum Onlus in quanto devolverò l’intero ricavato a favore dell’infanzia disagiata.

 

Questo articolo fa parte di una rubrica di Wall Street Italia dedicata ai consulenti finanziari che vogliono raccontare le loro esperienze e iniziative professionali. Se siete interessati a pubblicare una vostra storia scriveteci a: social.brown@triboo.it


L’autore è esclusivo responsabile del presente contributo, su cui non è eseguito alcun controllo editoriale da parte di Brown Editore S.r.l.. Il presente articolo non può costituire e non deve essere considerato in nessun caso una sollecitazione al pubblico risparmio o la promozione di alcuna forma di investimento, ne raccomandazioni personalizzate ai sensi del Testo Unico della Finanza