Vladimir Putin, l’uomo più ricco del mondo

18 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – “Vladimir Putin, the Richest Man on Earth”, ovvero Vladimir Putin, “l’uomo più ricco del mondo”. E’ questo il titolo di un articolo pubblicato sul sito di Bloomberg, che fa il punto della situazione sul patrimonio e sulle ricchezze del presidente della Russia che, per certi versi, rimangono un mistero.

“Giornalisti e blogger occidentali si chiedono di volta in volta se Putin sia uno degli uomini più ricchi del mondo o semplicemente, il leader politico più ricco sulla faccia della Terra. Cercate su Google “Putin’s personal fortune” (la fortuna personale di Putin), e troverete stime comprese tra $40 miliardi e $70 miliardi”, scrive il giornalista Leonid Bershidsky.

Le indiscrezioni sulla ricchezza del leader russo si sprecano, ma tutte prendono spunto da una fonte ben precisa: l’intervista, rilasciata nel novembre del 2007, da una delle figure più importanti dei salotti di Mosca, Stanislav Belkovsky, al quotidiano tedesco Die Welt.

Nel corso dell’intervista, Belvovsky disse che Putin controllava il 37% della società petrolifera Surgutneftegaz e il 4,5% di Gazprom, il colosso che ha il monopolio nel mercato del gas naturale. Di conseguenza, la ricchezza di Putin sarebbe stata nel 2007 pari a $40 miliardi, sulla base dei valori di mercato di queste partecipazioni.

Da allora, più volte i media hanno rivolto a Belkovsky la stessa domanda. E lui ha risposto: “Quel numero potrebbe essere cambiato ora, ritengo che sia pari a $60 e $70 miliardi”, ha detto recentemente a Maeve McClenaghan, del Bureau of Investigative Journalism.

Ma la ricchezza di Putin rimane avvolta nel mistero, dal momento che non ci sono prove che Putin detenga quote di partecipazione in Surgutneftegaz o Gazprom. E recentemente è stato lo stesso Telegraph a lanciare un avvertimento: “Non si capisce a che gioco Belkovsky stia giocando, e per conto di chi”.

Ex programmatore di computer, la fonte è diventata consulente politico, e ha scritto diversi libri su Putin.

Dal canto suo, il presidente russo nega di possedere tali fortune. Alla domanda, rivolta nel febbraio del 2008 da un giornalista dell’Associated Press: “Alcuni quotidiani riportano che lei è l’uomo più ricco in Europa. Se è così, quali sono le fonti del suo patrimonio?”. Punti ha risposto: “Si tratta solo di chiacchiere, non c’è nulla di cui discutere”.