Virgin Galactic, Branson va in orbita domenica: ecco il live stream

9 Luglio 2021, di Alberto Battaglia

Si avvicina il countdown per il volo di prova spaziale di Virgin Galactic, a bordo del quale salirà anche il fondatore Richard Branson. L’appuntamento è per domenica 11 luglio, nove giorni in anticipo sul rivale Jeff Bezos, a bordo del primo volo turistico di Blue Origin.

“So che nessuno mi crederà quando l’avrò detto, ma onestamente non c’è” una competizione con Bezos, ha dichiarato Branson intervistato su Nbc lo scorso 6 luglio. Il dato di fatto è che le rispettive compagnie spaziali andranno a contendersi il medesimo mercato, quello dei viaggi turistici nell’orbita bassa terrestre.

La missione “Unity 22” di Virgin sarà il quarto volo spaziale con equipaggio per la compagnia, ma l’avvio delle attività turistiche con passeggeri paganti non inizierà prima del 2022. Branson, infatti, prenderà parte alla missione assumendo una funzione nell’equipaggio: valutare la customer experience del viaggio.

La missione di Virgin avrà, tra l’altro, l’obiettivo di “valutare la cabina del cliente commerciale con un equipaggio completo, compreso l’ambiente della cabina, il comfort dei sedili, l’esperienza in assenza di peso e la vista della Terra che l’astronave offre – il tutto per garantire che ogni momento del viaggio dell’astronauta massimizzi la meraviglia e lo stupore creati dal viaggio nello spazio”.

 

Virgin Galactic, inoltre, condividerà per la prima volta un livestream globale del volo spaziale. (video embed in basso).

Dopo questa missione, sono previsti altri due voli di prova nel 2021, prima di poter dare il via all’attività commerciale, per la quale Virgin Galactic ha da poco ottenuto la licenza della Faa.
Blue Origin, al contrario conduce il primo viaggio con a bordo un turista pagante – che ha sborsato all’asta 28 milioni di dollari per decollare al fianco di Jeff Bezos.

Virgin Galactic, grazie all’accelerazione verso i voli commerciali ha potuto registrare una notevole, benché assai volatile, performance in Borsa: il titolo negli ultimi 30 giorni è salito del 43,91% e del 118% da inizio anno.