Usa: vendite al dettaglio in rialzo +0,4% in ottobre

20 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di ottobre, le vendite al dettaglio degli Stati Uniti sono cresciute su base mensile +0,4%, facendo meglio delle attese. Il consensus di Briefing aveva previsto infatti un aumento limitato a +0,1%, rispetto alla performance invariata di settembre (dato rivisto al rialzo dal -0,1% inizialmente reso noto).

Esclusa la componente auto, il dato è salito +0,2%, meglio del +0,1% atteso e rispetto al +0,3% del mese precedente (rivisto al ribasso da +0,4% inizialmente comunicato).

Su base annua, l’aumento delle vendite al dettaglio è stato pari a +3,9%, un ritmo modesto se si considera che negli anni ’80 la media era di un incremento +6,3%.

Contestualmente è stato reso noto il dato termometro dell’inflazione, ovvero l’indice dei prezzi al consumo, che è sceso su base mensile -0,1%, rispetto al trend invariato atteso. Su base annua, la performance è stata di un aumento +1%, al tasso minimo dall’autunno del 2009.

La componente core è aumentata +0,1%, contro il +0,2% previsto. Su base annia, l’aumento è stato +1,7%.